Vuoi ricevere consigli sul tuo prossimo case, dissipatori e accessori per Case? Unisciti a noi su Telegram. CLICCA QUI

TOP 6 Case Premium Mini-ITX – Giugno 2020

Al giorno d’oggi le build con fattore di forma ridotto (SFF) stanno diventando piuttosto diffuse e molto richieste.
Con i case mini-ITX sempre più comodi, facili da usare ed eleganti ma soprattutto con un volume inferiore ai 20 litri, non c’è mai stato un momento migliore per assemblarne uno.

In questa breve guida elencheremo alcuni case mITX preferiti dal mercato americano, attualmente disponibili anche in Europa e adatti a qualsiasi tipo di utente: da quello più esperto all’amatore che non ne ha mai assemblato uno.

Modelli presi in esame / Volume (Litri)

Dancase A4SFX V4

Se fai parte della community internazionale di build SFF questo case non ha bisogno di alcuna presentazione, il Dancase A4-SFX è stato uno dei migliori case in commercio – e con il rilascio di una delle sue ultime versioni (V4) oggi è migliore che mai.

Presentandosi al pubblico con un volume di soli 7,2 L è uno dei case più piccoli che può ospitare una scheda grafica completa da 2 slot con lunghezza fino a 295mm, un dissipatore per CPU fino a 48 mm di altezza, come ad esempio il Noctua NH-L9i, uno dei prodotti più usati dalla community SFF.

Il A4-SFX è certamente uno dei case più costosi e di qualità sul mercato, ed è conosciuto per essere una scelta tipica solo su sistemi di fascia alta, dove generalmente vengono montate componenti come Ryzen 9 3900x e 2080Ti. La versione originale di questo prodotto prevedeva solo uno slot per il montaggio di ventole che significava un raffreddamento molto limitato e quindi un airflow decisamente proibitivo.
L’ultima versione, precisamente la V4, ha aggiunto diversi punti di montaggio per le ventole, garantendo dunque delle rinnovate prestazioni termiche in alcuni casi realmente necessarie.

Le differenze principali tra l’ultimo A4-SFX V4 rispetto alle precedenti versioni V3/2/1 sono le seguenti:

  • Nuovo punto di montaggio per la ventola da 92mm
  • Posizione dell’alimentatore alzata di 5mm per avere maggiore spazio per un AIO/Dissipatore ad aria alto fino a 92mm.
  • USB 3.1 gen2 Type C sul pannello frontale
  • Nuovo punto di montaggio per AIO da 120mm
  • Cambiato il supporto per gli hard disk per supportare uno spessore maggiorato di 15mm

LOUQE Ghost S1 MKII

Anche se non è il case ITX più piccolo in commercio, il LOUQE Ghost S1 è davvero un buon prodotto nonostante il prezzo base sia da ritenere davvero eccessivo per la maggior parte delle tasche.

Inoltre data la sua scarsa reperibilità, perlomeno in alcuni periodi, non sempre l’utente è disposto ad aspettare 1-2 mesi per riceverlo!

Il Ghost S1 ha un volume pari a 8.2 litri e ha un layout molto simile a quello del DanCase A4-SFX, supporta schede video lunghe fino a 305mm – quindi anche alcune 2080Ti riusciranno ad entrarci – permette di installare dissipatori ad aria fino a 66mm di altezza – e specificatamente per questo case, è possibile installare un ottimo Scythe Big Shuriken.

Se hai bisogno di raffreddare a liquido, sia con un sistema custom che con un All In One, il Ghost S1 offre l’a possibilità di espandere il case con degli appositi accessori per ospitare radiatori abbastanza grandi per essere un mini ITX.

Tieni in considerazione che se vuoi installare un raffreddamento a liquido davvero molto ingombrante, sarebbe il caso di acquistare anzi il NCase M1.

SLIGER SM550

Il Sliger SM550 è uno dei case SFF più nuovi e interessanti sul mercato del 2020 ed è stato ideato dagli stessi ragazzi che hanno realizzato il Cerberus X, il più piccolo case ATX sul mercato.
Nonostante sia disponibile solo brevi periodo di tempo, molti costruttori SFF della comunità reddit / SFFPC hanno pubblicato build logs termiche impressionanti con questo prodotto.

Questo significa che vale tutti i soldi che costa.

Disponibile in tre diversi colori, questo case da soli 9,7 litri di volume può contenere GPU (doppio slot) fino a 310 mm di lunghezza e dispositivi di raffreddamento della CPU fino a 55 mm di altezza.

In generale c’è molto spazio per il raffreddamento, con due supporti per ventole da 120 x 25 mm atte a garantire un ottimo flusso d’aria.

Vuoi vedere il montaggio passo per passo? Qui c’è quello che cerchi!

Lo Sliger SM550 è prodotto negli Stati Uniti e la qualità costruttiva è stata considerata da tutti come eccezionale, così come la relativa connettività – tra cui un I / O sul pannello frontale con USB 3.1 Gen 2 Tipo C, Tipo A, 2, un pannello laterale estremamente pulito e con materiali allineati al costo, considerevolmente inferiori alle soluzioni Premium sopra citate.

L’azienda ha recentemente annunciato altri due case ITX leggermente più grandi di volume e che potrebbero piacere a coloro che desiderano un più spazio interno rispetto all’SM550: SM570 (13.9 L) e SM580 (15.9 L).

Fractal Design Node 202

La quarta proposta della nostra mini guida ai case ITX di alta qualità è il Fractal Design Node 202, una delle migliori alternative per configurazioni HTPC / Console.

Caratterizzato da un design talmente piatto che può essere nascosto sotto una console / Mobile TV: il Nodr 202 è una scelta popolare tra gli appassionati SFF poiché ha un buon rapporto qualità-prezzo, un volume di 10.2 L (molto basso) e si adatta a schede grafiche a 3 slot fino a 310 mm di lunghezza e dispositivi di raffreddamento della CPU fino a 56 mm di altezza: lo Scythe Big Shuriken 2 rev.B è il prodotto che consigliamo vivamente per questo case.

È importante notare che è fondamentale scegliere una ram a basso profilo altrimenti si rischierà di avere problemi nel montaggio del dissipatore cpu.

Trovi la scheda tecnica completa a questa pagina.

Ncase-M1

Il NCase M1 è noto come un prodotto che ha riscosso maggior successo tra gli utenti comuni: nato da una campagna kickstarter di grande successo . questo case mini-ITX da 12,6 litri di volume è considerato in particolar modo per il flusso d’aria e offre un ingombro estremamente ridotto senza sacrificare le prestazioni termiche.

Tenendo in considerazione al prezzo al quale si trova, il rapporto qualità-costo è notevole: consente schede grafiche fino a 317 mm di lunghezza e 3 slot di larghezza quindi qualsiasi scheda dovrebbe stare al suo posto senza grossi problemi.

La cosa più impressionante è che NCase M1 consente l’installazione di dissipatori per CPU fino a 130 mm di altezza, più del doppio di ciò che è possibile utilizzare nel case A4 A4-SFX.

Per quanto riguarda il raffreddamento, l’NCase M1 è in grado di montare un radiatore da 240 mm o, se si preferisce una configurazione raffreddata ad aria, supporta fino a 5 ventole da 120 mm all’interno: impressionante!

L’impostazione di raffreddamento ottimale per NCase M1 consiste nell’utilizzare 3 ventole, 2 per l’ingresso sulla scheda grafica e 1 sulla staffa laterale, sempre montata in ingresso: questa è l’impostazione più semplice per ottenere prestazioni termiche adeguate per qualsiasi configurazione.

Se vuoi andare su AIO, ci è stato detto che montare NCase M1 con l’Arttic Accellero II e Noctua NH-U14S creerà una dei migliori build SFF più silenziose possibili.

Cougar QBX Pro

L’ultimo prodotto consigliato nel nostro elenco è il QBX Cougar che arriva a 19,9 L (appena sotto la definizione di 20 Litri ovvero il minimo da considerare per “fattore di forma ridotto”) ed è generalmente considerato dalla comunità SFF come il miglior caso economico.

Con un prezzo medio che oscilla tra i 50 e i 60 € , il Cougar QBX rappresenta un’ottima opzione per coloro che vogliono cimentarsi nella loro prima build di dimensioni ridotte senza spendere un’esagerazione.

Sebbene non sia costruito con materiali della qualità più alta (che puoi vedere sul Ghost S1 o A4-SFX), Cougar QBX Pro offre comunque ottime prestazioni termiche e una vasta compatibilità dei componenti, supportando schede grafiche fino a 350 mm di lunghezza e dispositivi di raffreddamento della CPU fino a 105 mm di altezza, oltre alla chicca finale di supportare anche alimentatori ATX.

Poiché si tratta di un case ITX entry-level per build economiche, il Cougar QBX si abbina molto bene con build Ryzen 5 / Intel I5 con una scheda grafica fino a GTX 1080 / RTX 2060Super e simili.

Trovi la scheda tecnica completa a questa pagina.

Un’alternativa molto simile è il Kolink Rocket anche se tendiamo a non consigliarlo in quanto sono stati trovate un paio di difficoltà nell’apertura del pannello laterale.

Se ti interessa assemblare un nuovo pc Mini-ITX puoi anche guardare le nostre configurazioni!

Vuoi scoprire alcuni case mini-ITX recenti? Ecco il nuovo Fractal Design ERA ITX o il Silverstone Milo 10 al quale abbiamo dedicato un articolo.

Potrebbe piacerti anche...
Be Quiet Pure Base 500DX: la solita qualità con un design diverso